Gita di maggio

19.09.2011

Una delle cose più belle di Israele è che è un paese piccolo, molto piccolo, diciamo grande come la Lombardia. E il paesaggio è molto vario: un luogo comune, ma assolutamente vero, è che in Israele puoi sciare la mattina sul Hermon e nuotare con i delfini al tramonto a Eilat.
Gamla
(Foto a caso di Matteo perché questo blog è comunque il racconto delle sue avventure!)

Quindi… vai con le gite del weekend!
Una delle zone più belle da visitare nel paese è il nord: sia il Golan (che poi è Siria se proprio la vogliamo dire tutta), sia l’alta Galilea. Ci torniamo sempre volentieri e da quando siamo venuti a vivere qui è la nostra meta preferita per le escursioni del weekend.
Uno dei posti più belli in assoluto da visitare è secondo noi il Parco Nazione di Gamla, nel sud delle alture del Golan, un santuario per rapaci, in particolare avvoltoi. Ci affascina il luogo, ci incantano gli uccelli che ti girano sulla testa (da veri avvoltoi!) e io trovo particolarmente sorprendente la flora: immensi campi di avena e grano, che ondeggiano e “crepitano” al primo soffio di vento.

In un tiepido weekend di maggio siamo partiti alla volta del nord: prima tappa Park HaYarden (solo in ebraico, sgrunt), un bellissimo parco, sulle rive del Giordano, appunto, con annesso campeggio, purtroppo molto maltrattato dai turisti israeliani, che proprio non ce la fanno a mantenere ordine e silenzio. Vabbè. Qui è anche stata scattata la mia foto over 90 (anche se sono lieta di comunicarvi che sono rientrata nel prefisso 8x, non di molto, ma comunque è un inizio).

Abbiamo camminato vicino al fiume e abbiamo anche scalato una piccola collinetta dove abbiamo incontrato diversi iraci (in ebraico conigli delle rocce), tante belle piante di capperi e in generale ce la siamo passata bene nella nostra tendina.

Park HaYarden

Il giorno dopo siamo andati a Gamla. Purtroppo io sono assolutamente incapace di fotografare i paesaggi (anche il resto non è proprio particolarmente professionale…) quindi è molto difficile rendere la bellezza del luogo in questi pochi scatti. Su Google Immagini se ne trovano di migliori sicuramente.

Gamla

Gamla

Quindi se venite a trovarci in Israele, sappiate che Gamla vi tocca di sicuro!!!

2 pensieri su “Gita di maggio

  1. gis

    Verremo sicuramente! E le foto sono bellissime, ma che dici? A proposito, ho cominciato anch’io a calare…(di peso!).

    Rispondi

Rispondi