3/52

25.01.2013

Un inaspettato giorno libero in mezzo alla settimana grazie alle elezioni.

Gita del giorno delle elezioni

In Israele non si può votare nel fine settimana perché i religiosi non possono fare nulla durante lo Shabbat (io aggiungo “echisseenefrega” visto che a parer mio l’idea di religione di stato e democrazia non vanno di pari passo, ma da tempo ho capito che Israele non è una democrazia…) e quindi il giorno delle elezioni capita sempre in settimana: tutti vanno a votare e poi fanno gite.

Noi ci siamo diretti pochi chilometri piú a nord e ci siamo fatti una bella passeggiata e un delizioso picnic con altre 4 famiglie: 10 adulti e 13 bambini!!!

Ho fatto un po’ di foto e ne ho approfittato per fare un paio di ritratti a Matteo per il progetto “52 nel 2013“.

Il sole bacia i belli

2 pensieri su “3/52

Rispondi